Mauritania : sospesa la pesca per due mesi per il recupero biologico

 

L'obiettivo della misura è quello di preservare le risorse della pesca nel paese e garantire la sostenibilità

 

Il governo della Mauritania ha deciso di sospendere la pesca industriale di fondo, pesca tradizionale e cefalopodi costiera nelle sue acque per due mesi dal 1 ° maggio per "pause biologiche" .

Il ministero della Pesca e dell'economia marittima, ha detto in una dichiarazione che le eccezioni a tale divieto pescherecci da traino crostacei e palangari di fondo merluzzo carbonaro barche da pesca di specie demersali nonché fissatura pentola .

L'obiettivo di questa misura, consigliato da servizi di ricerca la pesca e l'oceanografia, è quello di preservare le risorse della pesca nel paese e garantirne la sostenibilità.

Questo è il primo riposo biologico delle risorse della pesca in Mauritania e il secondo si applica durante i mesi di e ottobre. Il settore della pesca contribuisce al 12% del PIL in Mauritania

Powered by Spearhead Software Labs Joomla Facebook Like Button

banner2.png

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy.

Ho Capito e accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information